Carcere di Rebibbia
Nella foto (da La Repubblica) il carcere di Rebibbia dove è stata ristretta la giovane domiciliata nel campo nomadi di Nettuno dopo la fuga rocambolesca avvenuta a Terracina

TERRACINA. DONNA SI FA DARE PASSAGGIO DA UN ANZIANO, POI LO DERUBA. FUGA ROCAMBOLESCA, INFINE L’ARRESTO

in Giudiziaria

Terracina. Aggredisce pensionato per sottrargli il portafogli

I Carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato, nella flagranza del reato di “rapina impropria in concorso”, M. M., 29enne di origini rumene, domiciliata a Nettuno presso il campo nomadi. La donna insieme ad un’altra complice in corso di identificazione, dopo avere ottenuto un passaggio a bordo di un’autovettura condotta da un 70enne e giunta all’altezza del piazzale della stazione degli autobus, si è impossessata del portafogli dell’anziano al volante, che conteneva 440 euro e vari documenti. Poi, si è data alla fuga venendo per questa ragione inseguita, raggiunta e bloccata dall’anziano. Al che la giovane ha aggredito fisicamente il 70enne nel tentativo di divincolarsi, provocandogli lesioni alla mano destra. Nonostante l’infortunio, l’azione dell’anziano ha rallentato la fuga di M. M. e ha consentito il tempestivo intervento dei Carabinieri di Terracina.
L’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata associata presso la casa circondariale di Rebibbia a Roma, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Latest from Giudiziaria

Torna su