santi cosma e damiano: incendio deposito autobus società pontina trasporti

SANTI COSMA E DAMIANO, A FUOCO CAPANNONE DI AUTOBUS DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

in Cronaca

Due notti fa è andato a fuoco il deposito della Società Pontina Trasporti srl situato in via Porto Galeo a Santi Cosma e Damiano. Le indagini sono in corso e sono indispensabili per comprendere la natura dell’incendio, ossia se riconducibile ad un corto circuito o se di matrice dolosa.

All’interno del capannone erano parcheggiati tre autobus “Gran Turismo”, andati distrutti insieme ad un pulmino e ad un’autovettura parcheggiati all’interno dei capannoni della società, anch’essi seriamente compromessi dalla voracità delle fiamme insieme agli uffici amministrativi, collocati nella medesima struttura.

Sul posto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Castelforte e Gaeta che hanno avuto bisogno di parecchie ore per domare le fiamme, ma nulla hanno potuto per i fumi che si sono levati dal capannone industriale sprigionati dalla combustione di materiale di varia natura che si sono liberati nell’ambiente.

Indagini avviate dai Carabinieri della stazione di Santi Cosma e Damiano e dal Norm della Compagnia di Formia. Il titolare dell’azienda, Filippo Orlandi, avrebbe dichiarato di non aver mai ricevuto richieste che possano far pensare a pressioni di stampo criminale.

Si comunica che per motivi tecnici oggi il servizio di trasporto urbano è sospeso. Riprenderà regolarmente nella giornata di domani.

Posted by Comune Castelforte on 2019 m. spalio 22 d., antradienis

 

C’è da dire che la Società Pontina Trasporti gestisce, o meglio dire (viste le condizioni del parco auto) gestiva, il trasporto pubblico locale urbano a Santi Cosma e Damiano e a Castelforte. Infatti questa è una possibilità che la Cotral S.p.a. si è riservata per garantire il diritto ad un servizio continuativo in un’area regionale “a domanda debole”, situazione prevista dalla “Legge Bassanini”, individuando tramite gara di appalto un soggetto privato al fine di garantire il soddisfacimento delle esigenze di mobilità in un piccolo territorio come quello di Santi Cosma e Damiano e Castelforte.

Ci si augura che la Regione, socio unico della Cotral S.p.A. proceda con verifiche approfondite qualora si arrivi alla necessità di aprire un nuovo bando di gara per assegnare la gestione del trasporto pubblico locale ad una nuova società in luogo della Pontina Trasporti.

Latest from Cronaca

Torna su