SABAUDIA, UNO SPORTELLO AIUTA A RICEVERE FONDI EUROPEI

in Focus

Nell’epoca  dell’austerity e del pareggio di bilancio ricevere fondi UE è di primaria importanza per le piccole imprese che vogliono entrare nel mercato proponendo idee innovative.

L’ESPERIMENTO A SABAUDIA

Sportello Europa Sabaudia si pone tra gli obiettivi la diffusione delle informazioni e come sostegno per accedere alle opportunità che vengono offerte ai cittadini europei in partnership con gli spazi attivi della Regione Lazio e Europe Direct di altre regioni italiane.

Per il 2019 all’Italia sono stati assegnati circa 32 miliardi di euro, da destinare a vari progetti entro il 2020. 

Vi sono essenzialmente due tipologie di finanziamento, a fondo diretto e a fondo perduto. L’obiettivo è sostenere attività di formazione e opportunità di studio e di crescita professionale all’estero.

Il finanziamento è previsto anche per iniziative finalizzate alla ricerca e per l’accesso al credito.

I PROGETTI

Rientrano in questo ambito i seguenti progetti:

I finanziamenti a fondo perduto riguardano attività produttive che fanno riferimento a programmi di sviluppo strutturale.

COME RICEVERE I FINANZIAMENTI

Sono 5 le macro aree interessate da tali finanziamenti: Fondo di Sviluppo Urbano e Regionale, Fondo di Coesione, il Fondo Sociale Europeo, il Fondo per lo Sviluppo Rurale e infine il Fondo Europeo per gli Affari Marittimi.

Per richiedere e ottenere il bando, le domande dovranno rispettare correttamente tutte le indicazioni previste dalla gara ed essere in linea con la finalità del Programma di Riferimento Oltre a queste modalità, l’Unione Europea tramite i programmi JEREMIE e PROGRESS gestisce ed eroga forme di credito entro i 25.000 euro per lavoratori autonomi e le piccole imprese con meno di dieci collaboratori.

L’assegnazione di tali fondi è prevista solamente a enti intermediari che aderiscono a tali programmi.

Latest from Focus

Torna su