ROCCAGORGA: SECONDO CASO DI POSITIVITÀ AL COVID-19

Roccagorga
Roccagorga

Dopo il primo caso collegato al centro dialisi di Priverno, Roccagorga conta il suo secondo caso di cittadino positivo al Coronavirus

È dalla pagina Facebook del Comune di Roccagorga che viene comunicato, nella serata di ieri, il secondo caso di positività nella città. Il Comune, nella nota sul social, fa riferimento al bollettino provinciale dell’Asl che ogni giorno rende conto delle nuove persone trovate positive al test molecolare (tampone) ma che, in questo caso, non avrebbe incluso il caso di Roccagorga, trasmesso invece in serata.

Leggi anche:
COVID-19: 4 NUOVI CASI DI POSITIVITÀ TRA LATINA, FORMIA, PRIVERNO E ROCCAGORGA

Capita spesso, infatti, anche tra gli utenti, confondere un po’ le cose. È bene specificare che il bollettino Asl comunica il suo resoconto giornaliero tra le ore 15 e le ore 16 di ciascun giorno. Tutto quello che viene rivelato dopo, ovviamente, non rientra nel bollettino pomeridiano; eppure, sopratutto di recente, è molto usuale notare commenti inferociti sui social che accusano chi fa informazione di pervertirla conteggiando due volte uno stesso dato: niente di più lontano dalla realtà.

Semplicemente il nuovo o i nuovi positivo/i è/sono risultato/i tale/i dopo che l’Asl ha comunicato il resoconto e, per tale ragione, non è/sono stato/i ancora conteggiato/i. D’altronde, dall’inizio della pandemia, è successo molto spesso che il dato del nuovo positivo è arrivato in tarda serata al Comune coinvolto che, a sua volta, lo ha reso noto prima del bollettino pomeridiano, infine poi ripreso da siti o giornali prima del medesimo bollettino. Ecco, a dire, che non c’è nessun caso di doppione o conteggio sbagliato (né tantomeno assurde teorie del complotto di siti foraggiati dai “signori del vaccino”, almeno non Latina Tu), tanto più che il totale dei casi viene riportato giornalmente dall’Asl.

LA NOTA DEL COMUNE DI ROCCAGORGA Nonostante il bollettino provinciale di oggi ci comunichi zero contagi, in realtà , nella serata ci è stato comunicato un secondo caso di positività a Roccagorga.

Vi ricordiamo la massima attenzione ai comportamenti corretti, ad evitare assembramenti ed inutili spostamenti.

Purtroppo questa è la dimostrazione che l’emergenza non è finita, che dovremo continuare a convivere con il rischio di contagio cercando di prevenirlo evitando contatti e spostamenti inutili.

Un augurio di pronta guarigione alla persona coinvolta ed un invito alla cittadinanza ad usare senso civico ed il giusto rispetto.

movida
Articolo precedente

COPRIFUOCO A LATINA E PROVINCIA: BAR E PUB CHIUDERANNO COME CENERENTOLA

balconi
Prossimo articolo

BALCONI FIORITI A FONDI: RITORNA IL CONCORSO

Latest from Same Tags