PUBBLICA IL VIDEO DI DUE “VANDALI” TEENAGER: DENUNCIATO IL SEGRETARIO CISL CECERE

Roberto Cecere
Roberto Cecere, Segretario Cisl Latina

Subisce un atto vandalico, ne pubblica il video su Facebook e viene a sua volta denunciato per diffamazione: una storia dei nostri tempi, solo che il protagonista è il Segretario provinciale di Cisl Latina Roberto Cecere

Succede che due ragazzini sulla quindicina vengono sorpresi dalle telecamere di sorveglianza del sindacato a rompere le fioriere di fronte alla sede della Cisl in Via San Carlo da Sezze, sita nel capoluogo. Il motivo? Nessuno in particolare, una bravata da ragazzi in cerca di qualcosa da fare…e di guai.

Il segretario Cecere non ha potuto far altro che denunciarli alla Polizia mettendo a disposizione della Questura i filmati. Giusto. Solo che, al contempo, il segretario, da sempre molto attivo sui social, ha postato quelle immagini anche sui suoi canali rendendo pubblici i filmati delle tele-sorveglianza ed esponendo i due giovani al ludibrio. Che, infatti, ci ha messo poco ad arrivare: i due adolescenti sono stati investiti da una raffica di insulti e commenti molti pesanti, anche perché erano ben riconoscibili.

Un episodio che evidentemente non è andato giù ai famigliari dei teenager che, così, hanno denunciato a loro volta, in Questura, Roberto Cecere responsabile di aver pubblicato il video che rappresentava l’atto vandalico commesso dai quindicenni.

È così che anche Cecere, oltre ai due giovani (contestato loro il danneggiamento), è finito denunciato alla Procura della Repubblica di Latina.

mascherine Cori
Articolo precedente

CORI, FASE 2 IN SICUREZZA: MASCHERINE GRATUITE AGLI OVER 65

NEGOZI FASE 2
Prossimo articolo

BOUTIQUE, BAR E PARRUCCHIERI TRA DISTANZIAMENTI E MASCHERINE: AL LAVORO IN REGIONE PER LE LINEE GUIDA POST-FASE 1

Latest from Same Tags