PRESO LADRO SERIALE DI BICICLETTE A TERRACINA. IL 38ENNE AVEVA GIÀ IL DIVIETO DI RITORNO IN CITTÀ

polizia

Nel corso dei festeggiamenti di Ferragosto, gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Terracina, indagando su diversi furti di biciclette a pedalata assistita, avvenuti recentemente nel centro cittadino, hanno trovato il responsabile bloccandolo mentre commetteva l’ennesimo furto.

L’uomo, K.H. 38enne di origini tunisine domiciliato a Fondi, è stato individuato sul lungomare di Terracina, mentre si aggirava con fare sospetto, probabilmente pronto a portare a segno un altro furto.

Già in passato gli Agenti del Commissariato di Terracina avevano denunciato l’uomo per lo stesso reato e nella circostanza avevano notificato al medesimo un foglio di via con divieto di ritorno dal Comune di Terracina. Evidentemente il pregiudicato, incurante del divieto di ritorno tuttora in atto, da qualche giorno aveva ripreso a “colpire” in città ritenendo erroneamente di passare inosservato tra le molteplici presenze di turisti che affollano la città nel pieno della stagione estiva. Nel corso della perquisizione, gli Agenti hanno rinvenuto e sequestrato al soggetto un quantitativo di hashish, che deteneva occultato indosso, in relazione alla quale lo stesso è stato segnalato quale assuntore alla locale Prefettura di Latina.

Ad esito delle procedure di rito, il cittadino tunisino è stato denunciato per il reato di furto e per inosservanza ai provvedimento dell’Autorità. Sono in corso accertamenti finalizzati a verificare la permanenza di titoli in possesso del soggetto che gli consentano di permanere sul territorio nazionale. La Squadra Anticrimine prosegue nelle indagini finalizzate all’individuazione di eventuali complici e dei ricettatori degli oggetti rubati.

Ponza
Articolo precedente

ISOLA DI PONZA: STRETTA SULLE VIOLAZIONI AL CODICE DELLA NAVIGAZIONE

Santa Lucia
Prossimo articolo

LA FIGLIA DEL COMANDANTE DEL PIROSCAFO SANTA LUCIA RICORDA LA TRAGEDIA DEL '43

Latest from Same Tags