Ente parco
Ente parco

ORDINANZA CAUTELARE PER L’ATTENTATORE DELL’ENTE PARCO DEL CIRCEO

in Giudiziaria

Nella mattinata i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Latina hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Latina nei confronti del soggetto ritenuto responsabile del tentativo di incendio ai danni dell’Ente Parco Nazionale del Circeo e di minaccia aggravata nei confronti del Comandante della Stazione Carabinieri “Parco” di Sabaudia.

I particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso il Comando Provinciale Carabinieri di Latina alle ore 11.

Giovanni Scavazza, il reo confesso delle azioni contro Ente e Arma, la scorsa settimana, si era recato spontaneamente in Procura di Latina, accompagnato dai suoi legali, gli avvocati Giampiero Vellucci e Gaetano Marino, per essere interrogato e per chiarire la propria posizione. 

I fatti risalgono al 24 giugno. Il gesto intimidatorio fu compiuto nella notte posizionando tre taniche di gasolio davanti alla sede della direzione degli uffici dell’Ente, a Sabaudia. Successivamente il combustibile era stato parzialmente rovesciato (quasi centro litri di gasolio) penetrando all’interno dei locali. Accanto alle taniche fu lasciata una busta, aperta poi dagli artificieri, contenente 4 cartucce a palla calibro 12 utilizzate per la caccia al cinghiale, indirizzata al Luogotenente Alessandro Rossi, Comandante della Stazione di Sabaudia del Parco dei carabinieri forestali.

Latest from Giudiziaria

Torna su