MINTURNO. POSSESSO DI CRACK E COCAINA: ARRESTATO IL FRATELLO DEL SINDACO

in Cronaca

Si rincorrevano da almeno 48 ore le voci sull’arresto del fratello del sindaco di Minturno. Ora se ne ha conferma.
Disposto un posto di blocco sulla strada che conduce a Castelforte, il nucleo anti droga della Guardia di Finanza di Formia ha arrestato, nella notte di Halloween, Giuseppe Stefanelli, fratello minore del sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli, nonché collaboratore in Regione Lazio del consigliere Dem Salvatore La Penna, Luigi Iorio e la moglie Marianna Parisi perché sospettati di avere con loro 400 grammi di sostanza stupefacentecrack e cocaina – che avrebbero gettato dal finestrino dell’auto su cui viaggiavano.

Dopo poche ore, sono stati rilasciati, come riporta teleuniverso, per decisione del giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Cassino, Domenico Di Croce, il quale non ha convalidato l’arresto per mancanza della flagranza di reato.

Secondo Mino Bembo, assessore ai Lavori Pubblici al Comune di Minturno, e nell’occasione in veste di avvocato del terzetto accusato dalla Gdf formiana di avere lanciato un barattolo contenente i due tipi di droga, sarebbe stato un “clamoroso errore giudiziario”.

Latest from Cronaca

Torna su