L’INCIUCIO PD-LBC È (QUASI) SERVITO: ECCO I DUE NOMI DEI NUOVI ASSESSORI

Comune di Latina
Comune di Latina
Sono due i nomi venuti fuori dalle lunghe consultazioni interne al Partito Democratico di Latina indicati per assumere le cariche nella Giunta Coletta.
Si tratta di Alessandro Patti, membro della segreteria comunale del PD
Alessandro Patti
Alessandro Patti
di Latina, nonché Presidente dei Giovani Architetti Pontini, e Alessandra Bonifazi, romana, impegnata nel Terzo Settore e Presidente di Acli Lazio, l’Associazione Cristiani Lavoratori Italiani.
 
Alessandra Bonifazi
Alessandra Bonifazi
Patti è il nome scelto per le deleghe ai Lavori Pubblici e alla Mobilità, mentre Bonifazi è stata individuata per la Rigenerazione urbana.
Chiaramente spetterà a Damiano Coletta, il sindaco di Latina, l’ultima parola sui nomi proposti dal PD e sulle deleghe da assegnare.
 
I due, Patti e Bonifazi, sono il risultato del compromesso raggiunto dalle due correnti createsi negli ultimi tempi all’interno del PD di Latina: da una parte Alessandro Cozzolino e Nicoletta Zuliani, con la supervisione del consigliere regionale Salvatore La Penna, che hanno indicato Patti; dall’altra i due amici/nemici Enrico Forte e Claudio Moscardelli più propensi a sponsorizzare per la Giunta di Latina una figura estranea al mondo pontino, come Bonifazi sarebbe.
 
Dovesse andare in porto l’estenuante trattativa LBC-PD, Damiano Coletta avrebbe raggiunto il suo obiettivo: blindare la candidatura alle prossime amministrative del 2021, supportato anche dal Partito Democratico. 
FOTO TONNO 2
Articolo precedente

SUD PONTINO, LA GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA 20 ESEMPLARI DI TONNO ROSSO ABBANDONATI IN MARE

stanza da letto
Prossimo articolo

PAURA A PRIVERNO. BRUCIA LA STANZA DA LETTO DI UNA CASA, PRESENTE ALL'INTERNO UNA PERSONA

Latest from Same Tags