L’EVENTO SU CAMORRA, ECOMAFIE E CLAN: ATTESO A GAETA SALVATORE MINIERI

È atteso a Gaeta il giornalista scrittore Salvatore Minieri per venerdì 23 luglio in Piazza Goliarda Sapienza

Venga il tuo regno” e “Padroni di Sabbia” sono i due ultimi libri dell’infinita collezione di Salvatore Minieri. Giornalista da sempre in prima fila contro la mafia, capace, attraverso i suoi scritti, di raccontare reportage e svelare segreti dal campo delle ecomafie alla storia del clan Bardellino e della discoteca Seven Up. Il giorno 23 luglio alle 19,00 in “Piazza Goliarda Sapienza – via Indipendenza”  i cittadini di Gaeta e del golfo avranno l’occasione di ascoltare da vicino come la criminalità organizzata si è espansa sottraendo terreni illegalmente allo stato. Così in una nota il meetup Gaeta 5Stelle che verrà rappresentato da Simone Avico che modererà l’incontro e che tiene a sottolineare l’impegno e la volontà dei vari attivisti del MoVimento 5 Stelle di Gaeta per la realizzazione dell’evento.

Insieme all’autore Salvatore Minieri saranno presenti numerosi relatori di spicco della società civile e delle istituzioni locali, quali la consigliera regionale M5S Gaia Pernarella, Osvaldo Agresti del M5S di Itri, la già sindaca di Formia Paola Villa e il membro della direzione nazionale dell’“Ass. Antimafia Caponnetto” Silvio D’Amante. A moderare le riflessioni sarà Simone Avico, il quale ci tiene a sottolineare l’impegno e la volontà dei vari attivisti del MoVimento 5 Stelle di Gaeta per la realizzazione dell’evento. 

L’invito – concludono nella nota gli attivisti del meetup Gaeta 5Stelle – è rivolto, inoltre, alla cittadinanza affinché partecipi attivamente e ai giornalisti tutti per raccontare un pomeriggio significativo dal punto di vista culturale e sociale.

Articolo precedente

FONDI, INFRAZIONI AL CODICE DELLA STRADA: IN FASE DI ATTIVAZIONE IL DISPOSITIVO A TUMULITO

Articolo successivo

OMICIDIO MORO, SVOLTA NELLE INDAGINI: ARRESTATI ALTRI 3 DEL CLAN CIARELLI-DI SILVIO

Ultime da Eventi

CORI NEL MEDIOEVO

Cori nel Medioevo: domenica la presentazione del libro. Si tratta del secondo incontro con l’autore dei