LATINA, STRUMENTI E AGGEGGI PER RUBARE AUTO: DENUNCIATI IN 3. RECUPERATA UN ABARTH RUBATA AD AGOSTO

polizia

Latina: denunciati tre cittadini italiani, di cui due pregiudicati dalla Squadra Volante per ricettazione: avevano con sé strumenti per rubare e un’auto rubata ad agosto

Nella serata di ieri, venerdì 11 settembre, i poliziotti della Squadra Volante, hanno effettuato un controllo di una vettura di lusso, a bordo della quale viaggiavano due pregiudicati residenti nel capoluogo pontino.
Ad esito dell’attività, sono state rinvenute numerose apparecchiature elettroniche idonee all’apertura fraudolenta delle autovetture nonché sofisticati sistemi capaci di captare ed inibire le frequenze degli antifurti e dei telecomandi di apertura

Sono state inoltre rinvenute indosso ad uno dei due soggetti le chiavi di apertura di un box auto, ubicato nei pressi del luogo del controllo, in Via Villafranca, e locato ad una terza persona, all’interno del quale era custodita un’autovettura Fiat 500 Abarth, risultata rubata nel mese di agosto scorso sul lungomare di Latina, oltre ad altre centraline elettroniche e parti di autovetture. 

Al termine degli accertamenti i tre soggetti identificati per E.C., classe ’87, R.M., classe ’89 e A.F. classe ’80, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il delitto di ricettazione in concorso.

Il box auto è stato sottoposto a sequestro penale unitamente alla refurtiva in esso rinvenuta e la vettura rubata, di rilevante valore economico, restituita al legittimo proprietario. 

Antonio Patatino Di Silvio, Giuseppe Romolo Di Silvio e Ferdinando Prosciutto Di Silvio
Articolo precedente

LATINA, GLI ARRESTI DELLA SETTIMANA: IERI ESEGUITO QUELLO AI DANNI DI UN ALTRO FIGLIO DI "ROMOLO" DI SILVIO

covid
Prossimo articolo

COVID-19, I CASI TORNANO SALIRE NELLA PROVINCIA DI LATINA: 11 IN 24 ORE

Latest from Same Tags