LATINA, SORPRESI UN PUSHER MINORENNE E UN GIOVANE CON HASHISH E MARIJUANA

Carabinieri

Giovanissimi sorpresi con lo stupefacente, denunciati e segnalati in Prefettura

Nella serata di ieri, a Latina i Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà per detenzione a fini di spaccio sostanza stupefacente un 17enne di Latina.

Il minore viaggiava in compagnia di un 20enne del luogo, a bordo di un’autovettura condotta da quest’ultimo.
A seguito del controllo e della successiva perquisizione degli occupanti i Carabinieri hanno trovato al 1
7enne circa grammi di hashish, suddivida in “6 dosi”, e 10 euro. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire del materiale atto al taglio e confezionamento; al 20enne altri 6,80 grammi di sostanza stupefacente di marijuana. Quest’ultimo verrà segnalato alla locale Prefettura, poiché ritenuto presumibilmente un consumatore.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, mentre la somma in denaro, appena 10 euro, ritenuta provento di pregressa attività di spaccio, sarà depositata su un libretto infruttifero intestato al Fondo unico di giustizia.