Angelo Cangianiello
Angelo Cangianiello

LATINA. SCARCERATO CANGIANIELLO, L’UOMO CHE FUGGÌ CON L’ADOLESCENTE A NAPOLI

in Giudiziaria

È stato scarcerato Angelo Cangianiello, l’uomo accusato di essere fuggito a Napoli con la minorenne di Latina Martina Capasso, ritrovata dai Carabinieri lo scorso ottobre alla stazione di Latina Scalo

Cangianiello (leggi qui la sua storia), chiamato a rispondere della cessione di sostanza stupefacente alla minore, ha ottenuto gli obblighi di polizia giudiziaria accordatigli dal giudice della Sezione Penale del Tribunale di Latina, Laura Morselli. La nuova misura, ovviamente meno afflittiva del carcere, prevede che l’imputato si presenti a un determinato ufficio di polizia giudiziaria.

La Procura ha chiesto per lui il giudizio immediato dopo che anche il Riesame aveva confermato la misura cautelare e sostanzialmente le accuse che gli muovono gli inquirenti. Domani riprenderà il processo in Aula dove saranno ascoltati un medico e Martina Capasso.

Latest from Giudiziaria

Torna su