LATINA, POSTEPAY RUBATA E SPACCIO DI DROGA, UN DENUNCIATO E UNA CUSTODIA CAUTELARE EMESSA

/
carcere-latina
Carcere di Latina

Quest’oggi i Carabinieri della stazione di Latina, dopo un’attività d’indagine preceduta da una denuncia di furto di una Postepay presentata da un 42enne della Guinea, hanno deferito in stato di libertà un 21enne nativo della Sierra Leone, in quanto avrebbe utilizzato la carta di credito Postepay del guineano per effettuare prelievi fraudolenti per una somma di mille euro. Sia il denunciante che il denunciato risultano essere ospiti di una struttura per l’accoglienza straordinaria di immigrati.

MISURA CAUTELARE AD UN DETENUTO

Ieri presso il carcere di Latina, i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno notificato ad A.M.F., 57enne residente a Roma ma a seguito di un arresto avvenuto il 10 aprile scorso  detenuto a Latina, un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

carabinieri
Articolo precedente

MINTURNO: SPINTONA UN CARABINIERE PER SFUGGIRE A UN CONTROLLO. POSITIVO AL TEST ANTIDROGA

Marie Therese Mukamitsindo e la figlia Liliane Murakatete
Prossimo articolo

KARIBU GRANDE SIGNORA DI UMUGANDA (1° PARTE)

Latest from Same Tags