LATINA. GUIDA A ZIG ZAG, LO FERMANO E LUI REAGISCE MINACCIANDO I CARABINIERI

Oggi, i carabinieri della sezione radiomobile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per i reati di violenza, minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per accertare la presenza di alcool e droghe nel sangue, un 44enne residente a Sezze.

L’uomo, dopo essere stato bloccato mentre percorreva a zig zag una pubblica via a bordo della propria autovettura, alla richiesta dei militari operanti di sottoporsi ad accertamenti alcolemici e tossicologici, ha iniziato a inveire e pronunciare frasi minacciose e oltraggiose confronti dei carabinieri.

La patente di guida è stata ritirata, mentre il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Aprilia spaccio
Articolo precedente

APRILIA. ARMI E DROGA NEL TROLLEY. ARRESTATA DONNA DI 49 ANNI

Il cartello in Via Pastrengo
Prossimo articolo

A LATINA IL PARCHEGGIO PER DISABILI DIVENTA RISERVATO. L'ARBITRIO E IL DIRITTO VIOLATO

Latest from Same Tags