LATINA, DONNE VITTIME DI VIOLENZA: NASCE IL LABORATORIO PER L’INCLUSIONE LAVORATIVA

Laboratorio artigianale di pelletteria (foto d'archivio)
Laboratorio artigianale di pelletteria (foto d'archivio)

La.b, un percorso per l’inclusione lavorativa delle donne vittime di violenza. Venerdì 25 settembre l’inaugurazione del laboratorio artigianale di pelletteria nato nell’ambito del progetto I.L.M.A. finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità e promosso da Comune di Latina e Centro Donna Lilith

Venerdì 25 settembre, alle ore 18.00, presso il laboratorio artigianale in Corso Matteotti 126, a Latina, si terrà l’inaugurazione di La.b, un laboratorio artigianale di pelletteria finalizzato all’inclusione lavorativa delle donne vittime di violenza che si sono rivolte ai servizi sociali del Comune di Latina o all’associazione Centro Donna Lilith APS di Latina.

Il percorso La.b rientra nel progetto I.L.M.A. – Io Lavoro per la Mia Autonomia – finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità e promosso dal Comune di Latina in collaborazione con il Centro Donna Lilith.

La.b promuove lo sviluppo delle competenze necessarie per la progettazione e realizzazione di accessori e di complementi di arredo utilizzando la pelle di bufala e tessuto e nasce con lo scopo di potenziare il legame territorio-persone. Focus del progetto è proprio la persona, attraverso un processo di empowerment che miri a integrare il concept sociale con una visione imprenditoriale: saper Essere per saper Fare.

Nel corso dell’inaugurazione del 25 settembre verrà presentata la prima capsule collection di pelletteria realizzata completamente dalle donne del laboratorio La.b. L’intero evento seguirà la normativa per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del virus Covid-19. Sarà presente e interverrà anche l’Assessora al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio, Giovanna Pugliese.

L’Assessora al Welfare e alle Pari Opportunità del Comune di Latina, Patrizia Ciccarelli, non nasconde la sua soddisfazione, per l’impostazione del lavoro e per il risultato raggiunto: “L’inaugurazione del laboratorio “La.b” rappresenta  una tappa fondamentale del progetto I.L.M.A. Dimostra infatti la capacità di questo territorio di individuare percorsi innovativi di economia civile e di welfare generativo, sperimentandone l’efficacia e le potenzialità di sviluppo in tutto il sistema di welfare. I finanziamenti ottenuti dal Comune di Latina saranno utilizzati per sostenere un percorso finalizzato a integrare i percorsi di uscita dalla violenza con quelli di formazione e inclusione lavorativa, promuovendo una imprenditorialità ispirata all’economia circolare, al rispetto e alla cura dell’ambiente e delle persone“.

sindacalisti
Articolo precedente

EX AGRI AMICI DI SEZZE: DALL'INFERNO DI COMMODO AL LIETO FINE DEI PAGAMENTI

covid
Prossimo articolo

COVID-19 NELLA PROVINCIA DI LATINA FRENANO I CASI: OGGI SONO 4

Latest from Same Tags