kebab

LATINA: DISSEQUESTRATI PANE E SALSICCE DI UN “KEBAB”. SARANNO DISTRUTTI CON IL CONTROLLO DEI NAS

in Cronaca

Saranno dissequestrati e distrutti gli alimenti sequestrati a una pizzeria-kebab di Latina lo scorso agosto: 15 kg di carne e altri prodotti risultarono risultati privi di tracciabilità

Tramite un’ordinanza emessa dal Sindaco di Latina il 29 gennaio e pubblicata stamane sull’Albo Pretorio del Comune, la carne sequestrata qualche mese fa alla Pizzerie Kebab in Via della Stazione a Latina Scalo sarà condotta al macero dopo che lo stesso titolare della ditta ne aveva richiesto il dissequestro al fine di distruggere il prodotto. 

Lo scorso 14 agosto, infatti, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute NAS di Latina aveva proceduto al sequestro di alimenti vari, come pane e salsicce (15 kg di carne in tutto), nei confronti del responsabile della ditta, un cittadino 42enne residente a Latina e originario della Turchia.

Successivamente, il 42enne, tre settimane fa, ha protocollato al Comune una richiesta di dissequestro dei prodotti alimentari al fine di distruggerli. 

Una richiesta che è stata accordata dal Sindaco al 42enne turco che dovrà distruggere i prodotti alimentari sotto il controllo dei Nas.

Latest from Cronaca

Torna su