polizia locale

LATINA, CONTROLLI DELLA LOCALE: DOPO L’AGGRESSIONE DI IERI, PROSEGUE L’AZIONE DI VIGILANZA

in Cronaca

Controlli della Polizia Locale di Latina, il bollettino del 18 marzo: controlli su 49 persone e 42 esercizi commerciali. Scattano due denunce

Dopo l’aggressione a due agenti di una pattuglia della Locale subita ieri da parte di Fabio Canali, 50 anni, occupante di un fabbricato in zona mercato del martedì, già noto alle forze dell’ordine per il racket dei parcheggi abusivi e protagonista di un furto di i-Pad ai danni di un avvocato del capoluogo qualche settimana fa, sono proseguiti i controlli della Municipale.

Nella giornata del 18 marzo, la Polizia Locale di Latina ha presidiato il territorio comunale nell’ambito delle attività di controllo sulle osservanze delle misure disposte dai Decreti della Presidenza del Consiglio in materia di contenimento del coronavirus.

Sono stati effettuati 49 controlli su persone e 42 su esercizi commerciali. Due le denunce scattate, di cui una ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale (Inosservanza dei provvedimenti dell’autorità), come previsto dall’art. 3, comma 4, del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6.

I controlli volti a verificare il rispetto delle disposizioni emergenziali proseguiranno da parte della Polizia Locale per tutta la durata dell’emergenza epidemiologica e le risultanze saranno quotidianamente comunicate alla Questura di Latina.

Si ricorda ai cittadini – spiega nella usuale nota giornaliera la Polizia Locale – che ogni spostamento deve essere giustificato da comprovate esigenze lavorative, da uno stato di necessità o da motivi di salute.

Latest from Cronaca

Torna su