Asl Latina
Asl Latina

LATINA. CONDANNA PER TRUFFA AI DANNI DELL’ASL PER EX PRIMARIO DEL GORETTI

in Giudiziaria

Condannato l’ex primario di Neurochirurgia del Goretti per truffa ai danni della Asl: la decisione oggi da parte del Tribunale di Latina

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota, ha condannato il dott. Carmine Franco, a otto mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena per truffa ai danni della Asl di Latina. Franco, che ha scelto il rito abbreviato, è stato assolto, invece, per gli altri due capi di accusa contestati: abuso d’ufficio e rivelazione di segreti d’ufficio.

Secondo l’accusa, il medico effettuava prestazioni private all’interno del Goretti e negli ambulatori privati di Aprilia e San Felice.
Inoltre, l’ex primario avrebbe rivelato, nel 2017, i quesiti delle prove di un concorso per la formazione di una graduatoria di dirigenti medici a tre concorrenti che collaboravano con lui nel suo reparto, accuse queste ultime dalle quali è stato assolto. Ipotesi per cui, però, è stato assolto quest’oggi.

Latest from Giudiziaria

Torna su