LATINA CADE A TORTONA

in Attualità

Una trasferta difficile per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che sul campo della Bertram Tortona non riesce a conquistare i due punti in palio, nonostante abbia condotto la partita per lunghi tratti contro una delle compagini più forti del campionato, che nonostante l’assenza del playmaker titolare Riccardo Tavernelli, ha ritrovato quasi tutta la brillantezza mostrata in Supercoppa. 

Alcuni errori commessi dai latinensi, in modo particolare sul finire del terzo quarto, hanno permesso agli avversari di approfittarne e ristabilire l’equilibrio nel punteggio.

Altro fattore importante la differenza di rimbalzi conquistati dalle due formazioni: 46 per i piemontesi, 27 per i pontini che hanno favorito tanti secondi tiri per la Bertram. Per Latina non sono bastati, quindi, i 21 punti di Ancellotti (tirando con il 73% da 2 punti), i 18 di Pepper, né i 10 di Musso accompagnati da 7 assist ad avere la meglio sui padroni di casa.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma per domenica 15 dicembre alle ore 18:00, tra le mura amiche del PalaBianchini, dove Latina affronterà la Givova Scafati, in questo turno vittoriosa sul proprio campo con la capolista Biella (59-53).

IL TABELLINO

Bertram Tortona vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 83-77 (22-19, 39-43, 60-60).

Bertram TortonaMascolo 8, Valle n.e., Ciadini n.e., Buffo, Formenti 2, Seck n.e., Gaines 20, De Laurentis 13, Cepic,  Grazulis 17, Martini 11, Pullazi 12. Coach Ramondino. Vice Vanni.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Musso 10, Cassese 1, Di Pizzo, Romeo 6, Pepper 18, Bolpin 8, Raucci 7, Mc Gaughey 6, Ancellotti 21, Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Statistiche:  Tortona tiri da 2 43% (19/44) tiri da 3 42% (10/24) tiri liberi 75% (15/20) Latina tiri da 2 66% (29/44) tiri da 3 18% (3/17) tiri liberi 67% (10/15).

Arbitri dell’incontro: Valzani Andrea di Milano, Catani Marco di Pescara, Tallon Umberto di Bologna.

LE PAROLE DI COACH GRAMENZI

Il coach del Latina Basket, Franco Gramenzi

Credo che stasera la squadra meritasse qualcosa in più, abbiamo concesso tanto a rimbalzo e dobbiamo riguardarci tutto quello che è accaduto. 

In attacco sicuramente alcune situazioni le abbiamo giocate al contrario, quando abbiamo attaccato abbiamo trovato buone soluzioni, mentre, nei momenti in cui la squadra ha forzato il tiro abbiamo fatto il gioco di Tortona.

Un momento importante della gara è stato nel terzo quarto, quando abbiamo concesso a Tortona di rientrare in partita. La stagione è ancora lunga e abbiamo perso contro una delle squadre migliori di questo campionato, sia per la filosofia di gioco sia per i giocatori che ha, nonostante la mancanza importante di Tavernelli.

Oggi sarebbe stato importante strappare due punti in trasferta, per me le favorite del girone restano Tortona, Torino e Scafati”.

 

Latest from Attualità

Torna su