LA RISPOSTA DELLE SARDINE AL PD: “DIALOGO NON SUI NOMI MAI SUI TEMI”

in Politica

Quest’oggi il PD latinense ha lanciato la propria candidatura come terza opzione per il governo di Latina. I dem hanno fatto capire di essere alternativi sia alla “peggiore destra” sia a LBC, considerata un’amministrazione insufficente.

Al comunicato del Partito Democratico segue quello delle Sardine di Latina che si mostrano pronte al dialogo e aprono a un “campo largo progressista” responsabile che si mostri alternativo alla destra.

Insomma la partita a sinistra è ancora tutta da giocare e non è detto che si arrivi a un accordo che, secondo l’opinione di chi scrive, potrebbe essere una buona soluzione per far si che la sinistra si presenti competitiva alle prossime elezioni comunali.

IL COMUNICATO DELLE SARDINE

“Non è mai tutto da buttare. Prima del corona virus avevamo chiesto alle forze politiche progressiste responsabilità.

Chiediamo di aprire un dialogo condiviso, non sui nomi ma sui temi. Superando il Partito Democratico e creando un vero campo largo in cui le forze politiche trovino coesione su un programma programmatico condiviso e che sappia costruire una proposta d’alternativa alla destra. Questo è possibile partendo da quanto fatto di buono da questa giunta, analizzando le esigenze del territorio e creando una visione di futuro, anche in vista dei 100 anni di Latina”.

Latest from Politica

Torna su