Covid-19-min

GIOVANE INDIANO DI PONTINIA TROVATO POSITIVO A COVID-19 NEL CASERTANO

in Cronaca

La notizia è stata data questa mattina dal sito www.casertanews.it. Un giovane di nazionalità indiana, S.V., residente a Pontinia si è recato dai parenti a Cellole, in Provincia di Caserta, ma è risultato positivo al tampone ed è stato sottoposto quarantena dopo esser stato denunciato. Il giovane era rientrato dall’India nella prima metà del mese di febbraio. Al rientro in territorio italiano era in uno stato febbrile considerato ‘sospetto’. Sottoposto a tampone orofaringeo all’interno della Provincia di Latina l’esito è stato negativo e ha quindi deciso di proseguire la sua ‘mobilità sul territorio.

Contravvenendo alle imposizioni governative previste dal Decreto del Presidente dei Ministri dello scorso 11 marzo sul limitare gli spostamenti al fine di evitare la diffusione del Covid-19, si è recato presso alcuni familiari residenti a Cellole, febbricitante. Visti i sintomi è stato sottoposto nuovamente al tampone orofaringeo che ha evidenziato una positività al Covid-19. Attualmente il giovane si trova in quarantena presso l’abitazione dei propri familiari nel comune cellolese. Alla riscontrata positività del giovane indiano sono stati posti in quarantena i familiari e si sta ricostruendo in queste ore la cerchia dei possibili contatti ad opera degli agenti della polizia locale cellolese.

Latest from Cronaca

Torna su