GIOVANE DI FORMIA MUORE SULL’AUTOSTRADA DEL MEDITERRANEO

A2

Ennesimo incidente mortale sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” nella notte, al km 269: questa volta a morire un giovane di Formia

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla polizia stradale, la vittima è un dipendente di una ditta di traslochi, Francesco Bisecco di Formia, ma originario di Minturno, che stava rientrando dalla Sicilia nel Lazio. L’uomo, che forse viaggiava nella parte posteriore di un furgone, sarebbe finito sull’asfalto e poi è stato investito da un camion di passaggio. L’autista del mezzo investitore avrebbe dichiarato che il corpo dell’uomo era già sulla strada al suo arrivo. Gli agenti della Polstrada hanno effettuato i rilievi e sentito alcuni testimoni.

Per consentire le operazioni di soccorso e messa in sicurezza della strada, questa mattina, inoltre, una lunga coda si è formata nel tratto stradale, in direzione nord, tra gli svincoli di Rogliano e Cosenza. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale per accertare la dinamica del sinistro, l’Anas e i soccorsi. 

DELFINO SPIAGGIATO
Articolo precedente

SABAUDIA. DELFINO MORTO CONDOTTO A ROMA PER LE ANALISI

compagnia di Formia
Prossimo articolo

FORMIA E MINTURNO. "45MILA E TI TROVO IL POSTO FISSO". ECCO IL NOME DEL "CAPO"

Latest from Same Tags