GAETA. DENUNCIATO PER TRUFFA AGGRAVATA: SI SPACCIA MARESCIALLO E RUBA 500 EURO

/

Il 19 gennaio, a Gaeta, dopo aver realizzato una specifica attività di indagine la Compagnia dei Carabinieri di Formia ha denunciato in stato di libertà M.L. 47 enne di Napoli per il reato di truffa aggravata. Il soggetto, nel mese di luglio, si era spacciato, al telefono per un Maresciallo dei Carabinieri comunicando alla vittima che il proprio figlio era stato tratto in arresto poiché coinvolto in un grave sinistro stradale. Successivo step, dell’ingegnosa truffa, dopo aver ulteriormente simulato al telefono un colloquio con un presunto avvocato, il truffatore si era presentato presso l’abitazione della malcapitata dove, in veste di legale, si è fatto consegnare la tessera bancomat ed il relativo codice con cui veniva effettuato un prelievo di euro 500,00.

 

Zingaretti
Articolo precedente

MANOVRA. ZINGARETTI: “PER LAVORO INVESTIMENTI PUBBLICI A 3% PIL E SBLOCCARE GRANDI OPERE”

Prossimo articolo

FORMIA. L'AMMINISTRAZIONE INCONTRA I CITTADINI NEI QUARTIERI DELLA CITTÀ

Latest from Same Tags