FORMIA, VIAGGIAVA SUL TRENO MA ERA STATO ESPULSO DALL’ITALIA PER 5 ANNI

treno

Espulso dal territorio italiano, un giovane di 20 anni è stato sorpreso su un treno dalla Polizia Ferroviaria. Arrestato

Aveva un divieto di reingresso in Italia per 5 anni ma è stato sorpreso a viaggiare a bordo di un treno regionale. Si tratta di un 20enne originario della Giordania, sorpreso dagli agenti della polizia ferroviaria di Formia impegnati in un servizio di vigilanza a bordo dello stesso convoglio.

Secondo quanto accertato, il 20enne era stato espulso dal territorio nazionale nel novembre 2019 e non avrebbe dovuto fare rientro prima del 2024. Arrestato come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

polizia
Articolo precedente

DONNA PICCHIATA E RINCHIUSA FUORI DAL TERRAZZO A LATINA: IL COMPAGNO NEGA LE VIOLENZE

covid
Prossimo articolo

COVID-19: NEL LAZIO 1219 CASI E 16 DECESSI. D'AMATO: "QUESTE LE GIORNATE PIÙ DIFFICILI"

Latest from Same Tags