FORMIA: INSULTI, CALCI E SCHIAFFI ANCHE DAVANTI AL FIGLIO. ALLONTANATO MARITO VIOLENTO

violenza

Formia: reati di genere, emesso provvedimento di allontanamento nei confronti del marito violento dopo un’escalation di insulti e pestaggi

I poliziotti del Commissariato di Formia, nella giornata odierna, a seguito di articolata attività d’indagine ha proceduto all’esecuzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento emessa dal G.I.P. del Tribunale di Cassino a carico di F.V., per il reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti della sua ex moglie avvenuti sia con varie aggressioni verbali con insulti squalificanti che con più aggressioni fisiche consistenti in schiaffi e calci anche alla presenza del loro figlio minore.

L’attività d’indagine, iniziata con una prima analisi del materiale acquisito in sede di denuncia, è continuata con lo sviluppo di ulteriori attività finalizzate a conclamare episodi di maltrattamenti nei confronti della ex moglie.

L’esito dell’attività, rafforzata anche dal materiale acquisito dai social usato dall’ex marito, ha consentito di identificare lo stesso quale autore di minacce e di addivenire all’emissione del provvedimento cautelare a suo carico. 

Indagine-Certificato-Pazzo
Articolo precedente

CERTIFICATO PAZZO: CHIESTI 8 ANNI PER IL MEDICO DEL CSM DI FONDI ANTONIO QUADRINO

regione-lazio-1
Prossimo articolo

REGIONE LAZIO: AULA APPROVA RENDICONTO 2019

Latest from Same Tags