FORMIA: I CASI COVID LEGATI AL MERCATO ITTICO SONO 31 SU 46. DA MERCOLEDÌ DI NUOVO DRIVE-IN

covid

Il Comune di Formia e il Sindaco Paola Villa, con una nota, fanno il punto della situazione dopo la tre giorni di Drive in in Via Spaventola. Domani mercoledì 23 settembre dalle ore 14.00 alle ore 17.00 (orario limite massimo di accesso al drive in) sarà di nuovo possibile sottoporsi ai test rapidi dell’Asl. L’accesso al drive in è esclusivamente per i residenti della Regione Lazio. Si stanno organizzando con il supporto dell’Asl di Latina e dell’unità USCAR di Roma altre giornate di drive in per test rapidi nel prossimo fine settimana. Si invitano tutti i cittadini a non concentrarsi nella sola giornata di domani

LA NOTA – Dopo le diverse giornate di drive in, tanti tamponi effettuati, con l’ausilio del DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE E IGIENE DELLA ASL, si sta provvedendo a verificare il numero esatto di tutti i positivi residenti nella città di Formia

I dati attualmente in nostro possesso evidenziano che dal 31/08/2020 ad oggi 22 settembre ci sono 46 positivi per la città di Formia, non tutti riconducibili allo stesso link. Quelli del link “Imprenditore Ittico” (ndr: Purificato srl) sono allo stato attuale 31.

Si ricorda che a tutti i positivi al test rapido viene effettuato il tampone molecolare. I positivi al test rapido non vengono inseriti nelle liste giornaliere di positivi rilasciate dalla Asl, vengono inseriti solo quando e se confermata la positività anche al tampone molecolare. Lo screening tramite drive in sta continuando, per avere un quadro chiaro di tutta la comunità comprensoriale. È obbligatorio l’uso della mascherina, mantenere le distanze e lavarsi le mani.

Dirty Glass
Articolo precedente

DIRTY GLASS: CIFRA E IL CARABINIERE NEGANO ACCUSE. MA C'È UN'AMMISSIONE

Valentino Giuliani e Roberta Tintari
Prossimo articolo

TERRACINA: È BALLOTTAGGIO TRA TINTARI E GIULIANI

Latest from Same Tags