FESTA DELL’ALBERO A SERMONETA: 3MILA NUOVE PIANTE

La Festa dell’Albero e l’arrivo di tremila nuove piante nel Comune di Sermoneta

Lunedì 22 novembre a Sermoneta sarà festa dell’Albero grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale di Sermoneta, guidata dal sindaco Giuseppina Giovannoli, e Istituto comprensivo Donna Lelia Caetani. Gli studenti della scuola primaria di Sermoneta scalo e di Pontenuovo procederanno con la piantumazione di tre essenze arboree acquistate dal Comune: un agrume, un melograno e un ciliegio. Le altre classi faranno iniziative legate alla festa dell’albero all’interno delle proprie aule, nel rispetto delle normativa anti contagio. Collaboreranno anche i ragazzi che stanno svolgendo il servizio civile al Comune di Sermoneta.

“La manifestazione è diventata un appuntamento consolidato di novembre, interrotto solo lo scorso anno a causa della pandemia», spiega l’assessore alla pubblica istruzione Sonia Pecorilli – l’invito che faremo agli studenti sarà quello di prendersi cura delle piante con un senso di responsabilità rivolto all’ambiente maggiore”.

L’appuntamento di quest’anno introduce una vera e propria rivoluzione ambientale per Sermoneta, perché nelle prossime settimane inizierà la piantumazione di quasi tremila nuovi alberi in 22 aree diverse del territorio comunale di Sermoneta, suddivise in sette macrozone, con la creazione anche di quattro nuove aree verdi, grazie all’ottenimento di un finanziamento della Regione Lazio nell’ambito dell’iniziativa “Ossigeno”, nel quale Sermoneta si è classificata terza a livello regionale.

“Le aree individuate – spiega il delegato all’ambiente Bruno Bianconi – sono lotti di varie dimensioni, di proprietà comunale, collocati sia su strada, presso i parcheggi, nei parchi pubblici e all’interno delle scuole”. 

Articolo precedente

INCIDENTE SULL’APPIA: MUORE UNA DONNA DI 87 ANNI

Articolo successivo

FONDI, VIOLENZA SULLE DONNE: A PARLARE UN ORFANO DI FEMMINICIDIO

Ultime da Attualità

APRE “CISTERNA DIGITALE”

Lo sportello offrirà ai cittadini affiancamento e formazione gratuiti per l’accrescimento delle competenze digitali di base.