giovanilatina

ELETTI I RESPONSABILI DEI GRUPPI DI LAVORO DEL FORUM DEI GIOVANI

in Attualità

Si è svolta lo scorso giovedì, 18 Ottobre, l’elezione dei Responsabili dei Gruppi di Lavoro del Forum dei Giovani del Comune di Latina, l’organismo istituito dall’Amministrazione per dare voce e rappresentanza ai giovani della città. L’Assemblea elettiva, composta da giovani fra i 16 e i 30 anni, ha espresso Fabrizio Ferrari, per il Gruppo Ambiente e Turismo, Giulia Marini per il Gruppo Comunicazione e Innovazione, Cristiano Battistella per il Gruppo Cultura Arte & Spettacolo, Benedetto Delle Site per il Gruppo Diritti Civili, Disagio Giovanile & Città Internazionale, Maura Pane per il Gruppo Scuola Università & Lavoro, Davis Rubeca per il Gruppo Sport Tempo Libero & Vita Associativa e Marco Maestri per il Gruppo Territorio Borghi e Quartieri. I sette Responsabili delle Aree tematiche eletti, sulla base dello statuto, entrano a far parte del Coordinamento del Forum. Sono entusiasta del lavoro svolto dall’Assemblea – afferma il Coordinatore del Forum Alessandro Di Muro – , il confronto, sano e costruttivo, è alla base del Forum stesso. Faccio i miei auguri ai nuovi membri del Coordinamento, certo che ognuno di lavoro saprà portare le proprie competenze all’interno dei tavoli tematici e insieme ai ragazzi e alle ragazze del Forum costruire un percorso condiviso verso un obiettivo comune: la nostra città”. Con la formazione del Coordinamento – sottolinea il Vice Coordinatore Fabrizio Almanza – il Forum ora potrà operare per promuovere iniziative e proposte all’Amministrazione cercando di rendere la città sempre più a misura dei giovani che la vivono”. “Il Forum dei Giovani – conclude il Coordinatore Di Muro – è a tutti gli effetti un esperimento sociale e sopratutto culturale. Il Coordinamento e il Forum nella sua totalità hanno un compito da portare a termine: portare i ragazzi e le ragazze al centro della vita della città, affinchè questa generazione riscopra la storia della nostra terra, che da essa impari ed inizi a gettare le basi per la città del futuro. Il Forum dei Giovani è un opportunità che non possiamo lasciarci sfuggire”. Le Dichiarazioni dei coordinatori: Ci impegneremo – dichiara Marco Maestri, Responsabile del Gruppo Territorio Borghi e Quartieri – per cercare di riportare al centro degli obiettivi dell’Amministrazione le problematiche dei giovani dei borghi e dei quartieri periferici della nostra città”. Nel Forum porteremo la voce dei più deboli – sottolinea Benedetto Delle Site, Responsabile del Gruppo Diritti Civili, Disagio Giovanile e Città Internazionale –, cercando grazie ad un rinnovato protagonismo dei giovani di rendere finalmente Latina una città europea e internazionale”. “Orgoglioso e anche un pochino emozionato per questa sfida che mi attende, anzi, che ci attende. – aggiunge Fabrizio Ferrari, Responsabile del Gruppo Ambiente e Turismo – ambiente e turismo sono due temi che devono per forza andare a braccetto nella nostra comunità e spero di creare quanto prima un filo diretto tra i giovani della nostra città e questi due mondi”. “Come Responsabile del Gruppo Comunicazione e Innovazione – sostiene Giulia Marini – avverto la grande sfida che ci aspetta e sono convinta che la chiave per raggiungere gli obiettivi del Forum si ritrovi nel lavoro di squadra”. Il mio obiettivo è sostenere l’interesse di tutti gli studenti delle scuole e delle università e con un attenzione particolare al tema del lavoro all’interno del Forum, creando così rapporti di collaborazione e condivisione tra i ragazzi”, è la linea di Maura Pane, Responsabile del Gruppo Scuola, Università e Lavoro. “La nostra città è viva, parlando da un punto di vista sportivo e della vita associativa – dice Devis Rubeca, Responsabile di Sport, Tempo Libero e Vita Associativa -, e il nostro compito sarà quello di proporre e promuovere iniziative che mettano a sistema tutte queste realtà”. L’aspetto culturale sarà centrale nelle attività del Forum – afferma il Responsabile del Gruppo Cultura, Arte e Spettacolo Cristiano Battistella– non solo per scoprire e riscoprire la nostra identità culturale, ma anche per rendere Latina una città più viva.

Latest from Attualità

Torna su