CULTURA: 10 MILA VOUCHER PER L’ACQUISTO DI LIBRI CON LAZIO YOUTH CARD

Lazio Youth Card

Da ieri, nel Lazio, sono a disposizione dei più giovani 10.000 voucher del valore di 10 euro per l’acquisto di libri nei punti vendita che aderiranno all’iniziativa

La promozione è rivolta ai ragazzi dai 14 ai 29 anni che abbiano scaricato sul proprio smartphone la Lazio Youth Card, l’App gratuita della Regione Lazio che dà la possibilità di accedere a diverse convenzioni nel mondo della cultura, dello sport e del turismo sia nel Lazio che in 38 paesi europei

La Regione Lazio prova a far ripartire la cultura con uno stanziamento totale di 100 mila euro.

I voucher potranno essere utilizzati nelle librerie indipendenti del Lazio che abbiano preso parte alla manifestazione d’interesse indetta nelle scorse settimane dalla Regione: un’ulteriore misura che l’amministrazione regionale ha messo in campo per favorire il rilancio del settore e consentire al più presto la ripresa delle attività.

L’iniziativa si inserisce nel quadro di investimenti della Regione Lazio a favore delle librerie indipendenti come il bando da 500 mila euro finalizzato a garantire un sostegno economico a tutte quelle realtà che, a causa dell’emergenza Covid-19, hanno visto pesantemente ridimensionata la propria attività. L’Avviso pubblico sostiene, con un contributo fino a 5 mila euro interamente a fondo perduto, iniziative di promozione della lettura da svolgersi entro il 31 ottobre esclusivamente attraverso piattaforme digitali, quali presentazioni, reading, iniziative culturali, eventi musicali legati alla lettura, ma anche corsi, workshop e laboratori nonché attività che coinvolgano scuole e università (vedi link al bando).

Inoltre, è stato prorogato al 22 giugno il bando Teatri, Librerie e Cinema Verdi e Digitali che sostiene con contributi a fondo perduto fino a 100 mila euro gli investimenti green e digitali. Per le librerie indipendenti, è riservato 1 milione di euro per investimenti in tecnologie digitali (come l’acquisto di attrezzature, software, strumentazione digitale, ecc.) e per l’efficienza energetica (ad esempio, studi di fattibilità e diagnosi energetiche; progettazione; redazione piani di sicurezza; opere murarie e impianti; certificazione energetica, ecc.).

Leggi anche:
EMERGENZA COVID-19, LAZIO: POSTICIPATI TERMINI BANDO TEATRI, LIBRERIE, CINEMA VERDI E DIGITALI

sede_provincia_latina
Articolo precedente

DISCARICA E IMPIANTI IN PROVINCIA DI LATINA: QUEL CHE RESTA DEL COMITATO RISTRETTO

Sep
Prossimo articolo

SEP, PONTINIA: IL FINANZIAMENTO MILIONARIO A TASSO ZERO CHE FA IMBESTIALIRE I COMITATI

Latest from Same Tags