COVID-19, 37 CASI NEL LAZIO: 18 SONO DI IMPORTAZIONE O RIENTRI DALLE VACANZE

Coronavirus

Coronavirus-Covid-19: nel Lazio sono stati registrati 37 nuovi casi di cui 18 di importazione o di giovani che rientrano dalle vacanze. Nella provincia di Latina: la coppia latinense di ritorno da Barcellona, un uomo indiano Pontinia e un uomo di nazionalità rumena a Sezze

“Oggi registriamo 37 casi e un decesso. Di questi un caso proviene dal Cas Mondo Migliore di Rocca di Papa (Asl Roma 6) e 18 casi sono di importazione o di riguardano giovani di rientro dalle vacanze: tre i casi di rientro da Malta, tre casi da Grecia, due casi da Ibiza e due da Barcellona, due casi da Francia, due casi da Kosovo, un caso da Ucraina, un caso da Croazia, un caso da India e un caso da Romania. Il valore RT nella valutazione settimanale è di 0.99 ma prevediamo un aumento dovuto ai casi di rientro dalle vacanze e dall’estero. Nella Asl Roma 1 sono nove i casi nelle ultime 24h e tra questi quattro casi sono un cluster di ritorno da un viaggio in Puglia, un caso di rientro da un viaggio a Malta. Un caso di una donna di rientro da un viaggio a Ibiza e un caso riguarda un uomo con link ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono sei i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi con link familiare ad un caso già noto e isolato. Altri due casi sono moglie e marito con link ad un caso già noto e isolato. Un caso è di ritorno dalla Croazia e un altro caso di rientro dalla Grecia, per entrambi avviato il contact tracing internazionale. Nella Asl Roma 3 sono sei i casi nelle ultime 24h e tra questi un caso di una donna di 38 anni e il figlio di 3 anni cittadini francesi in visita familiare, avviata l’indagine epidemiologica. Un caso riguarda una ragazza di 18 anni di ritorno da un viaggio a Malta e un caso di una ragazza di 19 anni di rientro da un viaggio a Corfù (Grecia). Nella Asl Roma 5 sono due i casi nelle ultime 24h e tra questi un caso di una donna di rientro da Ibiza. Nella Asl Roma 6 sono tre i casi nelle ultime 24h e si tratta i una bambina di 8 anni con un link ad un caso di rientro da Ucraina. Un caso di un uomo di 60 anni di rientro da Malta avviato il contact tracing internazionale. A questi casi si aggiunge un caso positivo di un ragazzo di 20 anni registrato al Cas, Un Mondo Migliore di Rocca di Papa, dove è in corso l’indagine epidemiologica.Infine per quanto riguarda le province si registrano undici casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina quattro casi e si tratta di due casi che riguardano una coppia rientrata da Barcellona in corso il contact tracing internazionale, un caso di uomo di nazionalità indiana con link ad un caso già noto e isolato e un caso di un uomo di nazionalità rumena con link familiare a casi di rientro da Romania. Sono tre i casi nella Asl di Frosinone e tra questi due casi con link familiare ad un caso già noto e isolato di rientro dal Kosovo. Sono tre i casi nella Asl di Rieti e si tratta di un uomo di 55 anni di rientro dalle Marche, avviata l’indagine epidemiologica, due casi di un uomo di 56 anni e una donna di 31 anni hanno un link familiare con il cluster del centro estivo dove è in corso l’indagine epidemiologica. Un caso nella Asl di Viterbo e si tratta di un ragazzo di 19 anni di rientro da un viaggio scolastico in Grecia, avviato il contact tracing internazionale” – commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Katana
Articolo precedente

FONDI. KATANA, PUGNALE E COCAINA: ARRESTATO 27ENNE

Carabinieri
Prossimo articolo

ROCCAGORGA, INCIDENTE STRADALE: AL TEST RISULTA UBRIACO

Latest from Same Tags