COVID-19: 17 CASI NEL LAZIO, PARTE LA CAMPAGNA PER L’USO DELLE MASCHERINE

MASK LAZIO

Coronavirus-Covid-19: 17 i casi odierni segnalati nel Lazio, zero nella provincia di Latina. Parte Mask Lazio la campagna di sensibilizzazione della Regione

“Oggi registriamo 17 casi e zero decessi. Di questi 6 casi sono di rientro dalla Puglia con link familiare tra loro. Tre sono i casi di importazione: un caso dalla Romania, un caso dal Perù e un caso dal Bangladesh. Nella Asl Roma 1 sono 4 i casi nelle ultime 24h e tra questi due uomini ora ricoverato uno all’Umberto I e uno alla Columbus. Un caso riguarda una donna di nazionalità peruviana per la quale è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 2 sono 3 i casi nelle ultime 24h e di questi un uomo di nazionalità del Bangladesh testato al drive-in, un caso di un uomo con link a casi già noti e isolati. Un caso di una donna ora ricoverata allo Spallanzani. Nella Asl Roma 3 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un uomo e una donna di rientro dalla Puglia con mezzi propri, avviata l’indagine epidemiologica. Una donna individuata in fase di pre-ospedalizzazione all’ospedale Israelitico e un caso di un uomo ora ricoverato al San Camillo. Infine per quanto riguarda le province sono sei i nuovi casi nelle ultime 24h e riguardano la Asl di Frosinone dove sono cinque i casiSi tratta di un uomo di Ferentino individuato in accesso al pronto soccorso di Frosinone e i restanti quattro casi sono un cluster familiare di Cassino e di rientro con mezzi propri dalla Puglia, con link ai casi della Asl Roma 3. Un caso riguarda la Asl di Rieti e si tratta di una donna rientrata con volo aereo dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale” – commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LA CAMPAGNA PER L’USO DELLE MASCHERINE – Parte #MaskLazio un’azione condotta da giovanissimi attori italiani per sensibilizzare i loro coetanei all’utilizzo della mascherina. Insieme alla Regione Lazio i giovani interpreti hanno realizzato una campagna di comunicazione rivolta alle ragazze e ai ragazzi per sensibilizzarli all’adozione di semplici, ma importantissime pratiche quotidiane. Il messaggio utilizza un linguaggio scelto dai giovanissimi per i giovanissimi, grazie al quale i testimonial invitano i loro coetanei a indossare la mascherina per non dover in futuro rinunciare ai loro piaceri. Nel video (in calce alla nota) e nei post statici, i giovani protagonisti si inquadrano col telefonino in situazioni quotidiane e parlano alludendo alla semplicità del gesto di indossare la mascherina, utilizzando espressioni gergali e senza riferimenti diretti al virus. In sintesi: indossare la mascherina è semplice e non costa nulla. Il vantaggio? Continuare con gli svaghi che ci piacciono. Un messaggio essenziale e chiaro che si chiude con lo slogan: “Su la maschera, giù i contagi“.

Con questo slogan – spiega il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – vogliamo puntare ancora di più l’attenzione sul contrasto al Covid-19. In questi mesi abbiamo dato tutti il massimo per bloccare il virus e tanti passi avanti abbiamo fatto, uno tra tutti la sperimentazione del vaccino che è partita proprio in questi giorni. Tutti possiamo agire e c’è qualcosa che ognuno di noi può fare, più volte abbiamo sottolineato i 3 semplici comportamenti da adottare: mascherina, distanza di sicurezza, igiene delle mani. I giovani attori che hanno voluto appoggiare la Regione Lazio in questa campagna stanno dando un contributo straordinario, e a loro voglio dire grazie di cuore. L’aiuto di tutti noi in questo momento è vitale“.

covid19
Articolo precedente

COVID-19: NESSUN NUOVO CASO. ATTESA PER I TAMPONI DEL FOCOLAIO "MOVIDA"

Ospedale Santa Maria Goretti
Prossimo articolo

LATINA: AL GORETTI AGGREDITI 2 MEDICI E 2 OPERATORI SANITARI. LA SOLIDARIETÀ DELL'ORDINE

Latest from Same Tags

FORMIA: DRIVE-IN SOSPESO

Viste le condizioni meteo avverse il Drive-in di Formia, avviato sabato scorso, presso Via Olivastro Spaventola…