violenza in casa

COSTRETTA A FARE SESSO COL FIGLO MINORENNE: ASSOLTO IL MARITO

in Giudiziaria

È stato assolto dal Tribunale di Latina, l’uomo di Monte San Biagio accusato, tra le altre cose, di aver costretto la compagna a fare sesso col figlio minorenne

La vicenda aveva coinvolto un 69enne di Monte San Biagio che sei anni fa fu denunciato dalla moglie. La Procura lo accusò di maltrattamenti in famiglia, stalking e violenza sessuale – i reati che gli venivano contestati – e all’epoca l’uomo finì agli arresti domiciliari.

Ieri, dopo che l’accusa ha chiesto per lui 6 anni, il Tribunale ha accolto le tesi difensive degli avvocati Palmieri e Petricola. I fatti denunciati dalla donna, che si è costituita nel processo come parte civile, erano molto gravi: violenze e maltrattamenti che culminavano nell’episodio più tremendo riferibile ai rapporti sessuali con il figlio minorenne obbligati dall’uomo tramite violenza e minacce.

Una tesi, per quanto disposto ieri dal Tribunale, che evidentemente non è stata ritenuta credibile.

Latest from Giudiziaria

Torna su