CONDANNATO DALLA CORTE DEI CONTI IL DEPUTATO ELETTO NEL COLLEGIO PONTINO

Il deputato di Forza Italia Paolo Barelli, eletto nel collegio uninominale di Terracina, è stato condannato dalla Corte dei Conti

Gli erano contestate, in qualità di “reale dominus”, doppie fatturazioni per i lavori alla piscina del Foro Italico. Ecco perché il presidente della Federazione Italiana Nuoto, nonché deputato della Repubblica, Paolo Barelli è stato condannato a pagare un risarcimento di mezzo milione di euro dalla Corte dei Conti.

La sentenza scaturisce dall’appello proposto dalla Procura regionale che ha ribaltato il giudizio del primo grado. In sede penale, il caso era stato archiviato. A riportare la notizia è l’edizione romana de “La Repubblica”.

Articolo precedente

ELEZIONI SABAUDIA, “AZIONE”: “AREA CANI, UN’OPPORTUNITÀ”

Articolo successivo

BIBLIOTECA DI LATINA NON AMMESSA NELL’ELENCO DELLA REGIONE, FI GIOVANI: “PAGINA BUIA”

Ultime da Giudiziaria