ARTISTI DI STRADA E FONTANE DANZANTI PER LA FESTA DEL PAPÀ A FONDI

Sabato 19 marzo fontane danzanti e artisti per la “Festa del Papà”. Appuntamento a partire dalle 17.30 in Piazza IV Novembre e Piazza Unità d’Italia

Dopo il grande apprezzamento riscosso nel periodo natalizio, tornano a Fondi gli artisti di strada e le fontane danzanti: due giornate di festa per creare movimento in centro, dare il via alla stagione degli eventi e omaggiare tutti i papà e le mamme della città. Si parte sabato 19 marzo alle 17:30 in Piazza IV Novembre con India B, street performer che affascinerà il pubblico con hula hoop, spettacoli di fuoco e coreografie aeree, e Paolo Sperduti, alias “Otto il Bassotto”.

Al termine delle esibizioni, subito dopo il tramonto, con inizio previsto per le 19:30, prenderà il via lo spettacolo delle fontane danzanti. Lo show si svolgerà ai piedi del Castello con una scenografia mozzafiato ed un programma inedito di grande impatto. Non solo spruzzi a ritmo di musica, fiamme e coreografie, ma anche le meraviglie sceniche di un laser artistico che catapulterà il pubblico in un colorato e fantastico mondo tridimensionale. Il programma sarà replicato domenica 8 maggio con gli artisti Piero Ricciardi e Mago Crispino e con una nuova danza delle fontane.

«Per la prima volta nella nostra città – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – si terranno due grandi feste dedicate ai genitori che sono le colonne portanti della famiglia e della società. Saranno due giorni da vivere in famiglia o con gli amici, per dare una calorosa accoglienza alla primavera, creare movimento in centro e dare ufficialmente il via ai grandi eventi. Giocare d’anticipo rispetto a tante altre città, è l’auspicio, ci consentirà di richiamare presenze dai comuni limitrofi e dall’intera regione creando fermento turistico e vivacizzando la microeconomia».

L’evento è organizzato dagli assessorati al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Fondi e dalla Mpk21 Studio. 

Articolo precedente

COVID, TORNANO SOPRA I MILLE I CASI NELLA PROVINCIA DI LATINA: 1225, MA NESSUN DECESSO

Articolo successivo

“BENVENUTA PRIMAVERA” AL TEMPIO DI ISIDE A FONDI

Ultime da Attualità

“FATTORIE APERTE” AD APRILIA

Si terrà domenica prossima, 26 marzo l’edizione 2023 di “Fattorie Aperte”, evento organizzato dall’associazione “Proiettiamo Aprilia”