APRILIA: MALTRATTAVA I GENITORI, CONDANNATO A QUASI 4 ANNI UN GIOVANE

Maltrattamenti-in-famiglia

Il 28enne di Aprilia, Valerio Crescenzi, è stato condannato a 3 anni e 11 mesi di reclusione per maltrattamenti nei confronti dei famigliari

A emettere la sentenza il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Pierpaolo Bortone.

L’uomo era giudicato col rito abbreviato ed era stato arrestato nel 2017 dopo alcune denunce da parte dei genitori che da tempo subivano minacce, prepotenze e, talune volte, percosse.

covid
Articolo precedente

COVID-19, NEL LAZIO MENO TAMPONI MA PIÙ CASI: SONO 181 IN 24 ORE

Guardia Costiera
Prossimo articolo

DONNA SOCCORSA SU UNA BARCA CHE ORGANIZZA GITE ABUSIVE ALLE ISOLE PONTINE

Latest from Same Tags