polizia

APRILIA. IN MANETTE GIOVANE MACEDONE PROTAGONISTA DI DIVERSI FURTI IN FRANCIA

in Giudiziaria

Furti in serie in Francia: arrestata una cittadina italiana, di origine macedone, che da tempo si era trasferita con la famiglia ad Aprilia

Era ricercata dalla polizia di Cisterna, G.K., una 21enne nota agli investigatori come specialista in furti in appartamento e nell’uso di atti falsi.

La giovane che si fingeva una profuga serba è accusata di aver esibito documenti falsi al fine di trarre vantaggi processuali e amministrativi, quando invece era già destinataria di diversi provvedimenti di polizia.
In ragione di ciò, la polizia di St Etienne, in collaborazione con il commissariato di Cisterna, l’ha arrestata.
Gli agenti della Polizia di Cisterna sono stati contattati dalle autorità consolari di Lione e dai colleghi francesi riuscendo così a identificarla

La ragazza, con una condanna a due anni per furto e documenti falsi, sarà espulsa dalla Francia e consegnata alle autorità italiane.

Latest from Giudiziaria

Torna su