rifiuti abbandonati

ABC FA LE MULTE PER CHI ABBANDONA I RIFIUTI A LATINA. ALL’OMBRA DEL CONTENZIOSO MILIONARIO

in Attualità/Cronaca

Da oggi, lunedì 18 marzo, scattano le multe per tutti quei cittadini che non conferiranno correttamente i rifiuti in città.

Il comune di Latina con un comunicato avverte: “Da lunedì 18 marzo i nove ispettori ambientali ABC nominati con apposito decreto del Sindaco potranno iniziare ad elevare le contravvenzioni ai sensi degli articoli 8-9-10 del vigente regolamento di Polizia Municipale che sanziona l’abbandono indiscriminato di rifiuti, l’abbandono di elettrodomestici, mobili, imballaggi e altri oggetti ingombranti e l’abbandono di rifiuti nelle aree a verde pubblico. Le sanzioni amministrative saranno pari a un importo di 300 euro tranne che per i casi di abbandono di rifiuti speciali e pericolosi (vernici, solventi, ecc.) per il quale è prevista una contravvenzione di 500 euro“.

Intanto, però, l’elefante nel corridoio dell’Azienda dei Beni Comuni è sempre più visibile dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha ravvisato gravi criticità procedurali da parte del Comune di Latina in merito all’annullamento della procedura ad evidenza pubblica per assegnare il servizio di gestione dei rifiuti nel capoluogo pontino.
A giorni si capirà quali saranno le prossime mosse del Comune in ragione dei probabili scenari da contenziosi milionari tra l’ente e De Vizia Transfer Spa.

 

Latest from Attualità

Torna su