A MAENZA ARMI RUBATE E MUNIZIONI IN CASA DI DUE INSOSPETTABILI

/
FUCILI

Maenza. Sequestrate armi e munizioni detenute illegalmente

Oggi, i Carabinieri di Maenza hanno identificato e deferito, in stato di libertà, per i reati di ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni e alterazione di armi un 61enne del luogo trovato, a seguito di perquisizione domiciliare, nell’ingiustificato possesso di un fucile da caccia cal. 24 rubato e alterato nelle dimensioni del calcio e nella lunghezza della canna, una canna di fucile da caccia, priva di matricola, della lunghezza di circa 27 centimetri, due cartucce a palla e dieci cartucce fiocchi cal. 24.

Anche un altro uomo, un 30enne del luogo, è stato deferito per il reato di detenzione abusiva di munizioni. Il giovane è stato trovato, a seguito di perquisizione domiciliare, nell’ingiustificato possesso di due cartucce cal. 28, due cartucce cal. 8, una cartuccia cal. 9, due cartucce cal. 36-410 e due palle di piombo utilizzabili per cartucce cal. 12.

Articolo precedente

INCURSIONE NOTTURNA ALL'ASILO DI LATINA SCALO, CONTINUANO I RAID NEI LUOGHI PUBBLICI

binario
Prossimo articolo

CONSUNTIVO POLFER: SVENTATO ANCHE UN SUICIDIO A FONDI

Latest from Same Tags